Despina Mosaico
Despina
Appendiabiti scultoreo
Autore:

Laboratorio Tac e La Fucina di Efesto

Progettazione e realizzazione:La Fucina di Efesto
Materiali:lamiere in acciaio inox, rame, bronzo, ottone e ferro
Tecnica:curvatura delle fasce frontali a fiamma libera, patinatura a mano
Finitura:verniciatura a polvere termoindurente.
Dimensioni:H 90 x L 64 x P 20 cm
Anno:2011
Photo Credits:Vittorio Canisi

Despina è una collezione di opere, ciascuna unica e originale, nata da una ricerca estetica sulla natura intima dei metalli: acciaio, rame, ottone, bronzo e ferro sperimentati attraverso varie tecniche di lavorazione e abbinamenti cromatici.

Il ferro è materia viva, si protegge dagli agenti atmosferici ossidandosi e assume tonalità (policromie) scure e disomogenee.

« Aprendo la pelle esterna compare l'anima interna, metafora di una ferita non rimarginabile. »

Loading